• 06 aprile 2022
  • Di  Mutua BVLG

La Malattia Parodontale o Piorrea. Conoscerla e curarla (a cura del Dott. Renato Salvadori)

La Malattia Parodontale, comunemente chiamata Piorrea, è una patologia del cavo orale che tende a cronicizzare. Colpisce il parodonto, cioè l’apparato di sostegno del dente costituito dalla gengiva, dall’osso alveolare, dal cemento radicolare, dal legamento dell’alveolo dentale, dai vasi e dai nervi.

È una malattia normalmente sottovalutata fino a quando la sintomatologia diviene eclatante, con le mucose che si ritraggono, si gonfiano e sanguinano facilmente. A quel punto i denti tendono a muoversi, talvolta in maniera asintomatica, in altri casi con notevole dolore. Se il paziente non avverte dolori e sottovaluta l’infiammazione, un segnale è rappresentato dalla comparsa di un alito fortemente sgradevole (alitosi).
Tra i primi sintomi si osservano anche pus alla gengiva, placca e tartaro.

Se il paziente non si sottopone a visita odontoiatrica, nel tempo la malattia porta alla caduta dei denti o rende necessaria l’estrazione da parte del dentista. Con la retrazione della mucosa, può inoltre verificarsi un’esposizione anche marcata delle radici dentarie con conseguente sensibilità ai cibi caldi o freddi. Consideriamo poi che da una parodontopatia possono scaturire patologie sistemiche, che interessano il cuore o altri organi.

Per quanto riguarda le cause, alcuni riconoscono una predisposizione familiare, ma incidono soprattutto una cattiva occlusione e una scarsa igiene orale, associata a un abbassamento delle difese immunitarie per malattie debilitanti o per assunzione di alcuni farmaci. Non è escluso neppure un ruolo del fumo di sigaretta.

Fortunatamente oggi la Malattia Parodontale è curabile. L’odontoiatra o l’igienista possono individuare i primi segni e fornire al paziente le istruzioni per una corretta pulizia. Se in alcuni casi, quando sono stati trascurati a lungo i sintomi, si rende necessaria l’estrazione, anche a patologia iniziata in genere è possibile rimediare con una terapia chirurgica mantenendo i denti.
Questa malattia ci ricorda l’importanza della prevenzione e dei controlli periodici dal dentista.


La pagina del Dott. Renato Salvadori, nostro convenzionato, su MutuaBVLG.it: https://www.mutuabvlg.it/convenzionati/S/33546


Gli articoli della rubrica "Mutua BVLG Informa" hanno scopo esclusivamente informativo e non rappresentano in nessun caso diagnosi o prescrizioni di trattamenti medici. Non possono quindi sostituire la visita e la consulenza del medico.